capodannotrieste.com - cenoni, feste, discoteche, hotel, agriturismi, tutto su come passare il capodanno a Trieste e provincia

Vacanze di natale a Trieste

Visitare Trieste per natale, mercatini natalizi di Trieste e provincia, concerti natale e presepi

Data Pubblicazione:

vacanze di natale e befana a TriesteSicuramente il Natale è uno dei periodi migliori per visitare questa bellissima città italiana.

 

Dal giorno della nascita di Gesù fino al Capodanno, la città triestina si riempie di luci e di colori, creando un'atmosfera realmente unica nel suo genere, che è difficile descrivere a parole tanto è bella e particolare.

 

Come per ogni città del Friuli Venezia Giulia, tra i vari eventi Natale Trieste da non perdere, ci sono i mercatini natalizi Trieste, dove si possono trovare oggetti di artigianato tipici di questa zona ma non solo, oltre che gustosi piatti tipici, sia cibo che vino. Tra i più belli c'è quello di Piazza Sant'Antonio.

 

Per chi ama la musica e vivere l'atmosfera rilassata di questo magico periodo non c'è forse modo di vivere al meglio le vacanze natale Trieste se non seguendo uno dei tanti concerti natale Trieste che affollano le piazze e le vie del centro cittadino.

 

Musiche e note per puro relax e per farti entrare ancora di più nell'ideale di bontà che “governa” il Natale.

 

Proprio il centro città è la zona di Trieste dove vengono organizzate le cose più belle da vedere e da fare, come il bellissimo Presepio, affiancato da un albero di Natale alto ben 25 metri.

 

Anche a Natale, Trieste rimane quella città dai mille volte, con le bellissime piazze e gli stupendi palazzi storici, con le sue lingue e i suoi dialetti.

 

Il mix di culture si sente anche a tavola, dato che in questa città del nord Italia è possibile trovare dei piatti tipici che vanno dal pesce fino al goulash.

 

Venire a Trieste per le vacanze, magari passando le vacanze di natale in agriturismo a Trieste, è sicuramente una delle cose più belle che si possa fare in assoluto. Trieste è pronta a farvi vedere il suo “lato bello”, non resta altro da fare che venire a coglierlo.

publisher
back to top